/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Umbria a incontro a Trento per buone pratiche sulla famiglia

Umbria a incontro a Trento per buone pratiche sulla famiglia

Coletto, puntiamo a una legge regionale entro la legislatura

PERUGIA, 05 dicembre 2023, 15:10

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Scambiare buone pratiche tra Regioni e Comuni che stanno adottando politiche innovative a sostegno delle famiglie, per impostare "azioni lungimiranti" utili anche a dare fiducia ai giovani in un'ottica non assistenziale, ma di accompagnamento è l'obiettivo di un incontro organizzato a Trento nell'ambito del Festival della famiglia, al quale ha partecipato l'assessore alle Politiche sociali, Luca Coletto, insieme alla vicepresidente dell'Assemblea legislativa, Paola Fioroni.
    "Tema dell'iniziativa era Lo spread tra famiglia reale e famiglia desiderata - spiega l'assessore Coletto in una nota della Regione -, un titolo molto significativo, visto che riassume quello che si sta vivendo nella nostra società in cui, in molti casi, il desiderio di creare una famiglia è frenato dal timore di non poterla sostenere. La Regione Umbria, a guida della presidente Donatella Tesei ha impostato una serie di azioni che manifestano una chiara volontà di arrivare alla stesura e quindi all'approvazione entro questa legislatura, di una legge regionale sulla famiglia. Nel frattempo non siamo stati a guardare. Al contrario, voglio ricordare che le iniziative a sostegno dei nuclei familiari sono state molte e vanno dal sostegno alle neo mamme con il voucher bebè, fino all'accompagnamento per tutto l'iter scolastico e della formazione visto che sono stati previsti contributi a partire dalla scuola dell'obbligo, compresi i centri estivi, fino al rimborso delle quote anticipate dalle famiglie per le attività sportive, per arrivare via via fino all'università con borse di studio e altre agevolazioni. Tra i vari interventi importante anche quello finalizzato a conciliare tempi di vita e lavoro delle donne e madri che lavorano nel primo anno di vita del bambino, e l'intervento a favore delle famiglie numerose".
    L'assessore ha quindi evidenziato che anche grazie all'impegno della vicepresidente Paola Fioroni, la Regione Umbria ha sottoscritto un protocollo con la Provincia di Trento, finalizzato a condividere azioni a sostegno di Regioni a "misura di famiglia".
    "Sulla scia del progetto del 'Network amici della famiglia'- ha spiegato Paola Fioroni - in Umbria si sta attivando un percorso che parte dalla consapevolezza di dover contrastare la denatalità e lo spopolamento investendo sul progetto di vita famigliare, sui giovani, sul welfare e sull' occupazione femminile con politiche trasversali e condivise che possano dare a tutti la possibilità di realizzare un proprio progetto di vita".
    Attualmente i Comuni coinvolti nel progetto in Umbria e già certificati sono 3: Perugia, Foligno e Todi, ma altri enti locali hanno espresso la volontà di aderire.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza