Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Psi valuta appoggio a Ferdinandi candidata sindaca Perugia

Psi valuta appoggio a Ferdinandi candidata sindaca Perugia

'Nessun veto ma non espressi' dice il segretario Novelli

PERUGIA, 02 febbraio 2024, 17:09

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Nessun veto" sul nome di Vittoria Ferdinandi candidata sindaca di Perugia per centrosinistra e civici da parte del Partito socialista italiano che però a deciso di "non esprimersi" su un eventuale appoggio che verrà deciso dagli organismi dirigenti che si riuniranno all'inizio della prossima settimana. A tracciare il quadro è il segretario regionale Federico Novelli rispondendo all'ANSA.
    Il Psi non ha partecipato alla riunione del tavolo di un Patto avanti che ha indicato Ferdinandi. "Non abbiamo posto veti ma non ci siamo ancora espressi" ha detto Novelli. "La nostra è comunque una perplessità sul metodo seguito per individuare la candidata" ha aggiunto.
    Della coalizione "Un patto avanti" fanno parte Pd, M5s, Avs, Civici umbri, Demos e la costituenda "Formazione civica per la sanità pubblica".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza