Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Bori, soddisfazione per proscioglimento Lorenzetti

Bori, soddisfazione per proscioglimento Lorenzetti

Per esponente Pd "si riabilita una storia di buona politica"

(ANSA) - PERUGIA, 02 DIC - "Accogliamo con soddisfazione la notizia del proscioglimento dell'ex presidente della Regione Umbria, Maria Rita Lorenzetti, anche dall'ultima accusa, quella di corruzione, caduta con la formula massima di 'perché il fatto non sussiste'": così il consigliere regionale del Partito democratico, Tommaso Bori, segretario regionale del Pd. Il quale sottolinea che "dopo dieci anni, viene ristabilita la verità in un contesto che ha segnato dolorosamente la politica e la sua vita familiare".
    "In dieci anni - spiega Bori in una nota - l'ex presidente Lorenzetti è stata al centro dell'inchiesta sul cosiddetto 'Passante di Firenze', dovendo subire persino otto giorni di arresti domiciliari cautelari. I gip e gup che si sono già espressi, nell'arco dei dieci anni, per archiviazioni e proscioglimenti, non hanno mai mandato a giudizio la Lorenzetti, valutando sempre insufficienti gli elementi raccolti dai pm fiorentini. Dopo dieci anni - conclude Bori - si riabilita quindi una storia di buona politica e buona amministrazione".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie