• Fast Animals and Slow Kids, primo feat della band con Peyote

Fast Animals and Slow Kids, primo feat della band con Peyote

Per Cosa ci direbbe "scelto un amico". Insieme al Concertone

(ANSA) - ROMA, 21 APR - Per il primo duetto in 10 anni di carriera, la band perugina dei Fast Animals and Slow Kids ha scelto l'amico Willie Peyote. "Non avrebbe potuto essere altrimenti", dicono i quattro ragazzi che il 23 aprile pubblicano l'inedito "Cosa ci direbbe" (Woodworm in licenza esclusiva per Believe). Il brano, dopo il precedente "Come un animale", è un passo in avanti della band verso la pubblicazione del nuovo album di inediti, in attesa anche di tornare a suonare dal vivo. Il primo appuntamento, proprio insieme al rapper, è il Concerto del Primo Maggio a Roma. "Siamo molto felici di questa collaborazione - raccontano i Fast Animals and Slow Kids, nome ispirato a una gag dei Griffin -. Abbiamo conosciuto Willie proprio al Primo Maggio, ed è stata la prima persona a cui abbiamo pensato quando abbiamo scritto questo brano: abbiamo scelto un amico, un artista che stimiamo.
    Sentivamo che al pezzo serviva un'altra voce che ne spiegasse il senso. Willie è riuscito in poche parole a spiegare il significato della canzone. Perché così tanto per arrivare a un feat? Devi arrivarci per step, quando per il confronto con gli altri sei a pari merito". L'arrivo della pandemia ha obbligato i FASK a rivedere i piani impegnandosi come prima cosa a rimborsare tutti i biglietti venduti per il tour. Da loro l'appoggio alle proteste in piazza dei giorni scorsi del mondo dello spettacolo: "La priorità sono le maestranze, sono loro quelli in effettiva difficoltà. Voler tornare a suonare non è uno slancio miope, ma si tratta di cominciare a ragionare su come fare. Dateci delle linee guida, delle norme da rispettare, ma ripartiamo. Per la prima volta gli artisti sono al servizio di chi era al loro servizio". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie