Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ruba un furgone, causa un incidente poi ruba un'altra macchina

Ruba un furgone, causa un incidente poi ruba un'altra macchina

Arrestato dai carabinieri di Cles

TRENTO, 17 febbraio 2024, 12:29

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Ha rubato un furgone a Bressanone nel pomeriggio, causando poi un incidente stradale quasi frontale la sera e, invece di fermarsi per soccorrere una donna ferita, è scappato rubando un'altra auto. L'autore del grave fatto è un 30enne di origini magrebine, con precedenti di polizia, che è stato bloccato dai carabinieri della compagnia di Cles. La vicenda è accaduta la sera di San Valentino nella frazione Brez del Comune di Novella, allorquando un furgone, percorrendo la Statale 42 in direzione Bolzano, ha invaso parzialmente la corsia opposta, causando un frontale con una utilitaria che sopraggiungeva dall'altro senso di marcia. La donna alla guida è finita in pronto soccorso dell'Ospedale di Cles, con ferite leggere.
    Mentre la donna veniva soccorsa da dei pasanti, l'autista del furgone è scappato a piedi. I carabinieri hano intercettato il fuggitivo sulla S43 su un'altra auto, una Fiat Panda, nuovamente rubata. L'uomo è stato arrestato. Portato in caserma dai carabinieri è emerso che l'uomo era in stato di ebbrezza con un tasso alcolemico dell'1,78 g/l e che stava guidando senza patente (in quanto sospesa perché già in passato sorpreso alla guida ebbro).
    Dalla caserma è stato poi rimesso in libertà su disposizione del magistrato di turno, venendo quindi denunciato a piede libero per ricettazione (furgone), omissione di soccorso, furto (fiat panda) e guida in stato di ebbrezza, oltre che ulteriormente per guida con patenta sospesa. I mezzi rubati sono stati restituiti ai loro proprietari.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza