Trentino AA/S

Covid: Gimbe, Trentino migliora, Alto Adige peggiora

In Provincia di Bolzano 185 casi su 100.000 abitani

(ANSA) - BOLZANO, 16 SET - L'ultimo bollettino Gimbe indica per l'Alto Adige una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (185) e si evidenzia un aumento dei nuovi casi (9%) rispetto alla settimana precedente. Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica e in terapia intensiva occupati da pazienti COVID-19; la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 58,9% (media Italia 68%) a cui aggiungere un ulteriore 5,8% (media Italia 6,1%) solo con prima dose; la popolazione over 50 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari a 16,5% (media Italia 11,1%); la popolazione 12-19 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari a 53,8% (media Italia 33,7%); I nuovi casi nell'ultima settimana sono pari a 96.
    In Trentino si registra invece una performance in miglioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (79) e si evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-2,3%) rispetto alla settimana precedente. Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica e in terapia intensiva occupati da pazienti COVID-19; la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 66,5% (media Italia 68%) a cui aggiungere un ulteriore 6% (media Italia 6,1%) solo con prima dose; la popolazione over 50 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari a 11,5% (media Italia 11,1%); la popolazione 12-19 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari a 37,5% (media Italia 33,7%); i nuovi casi nell'ultima settimana sono pari a 40. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere

      Qualità Alto Adige




      Modifica consenso Cookie