Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Rapina alla fermata della tramvia a Firenze, arrestato un 15enne

Rapina alla fermata della tramvia a Firenze, arrestato un 15enne

Era con un complice, solo un ombrello come bottino

FIRENZE, 26 febbraio 2024, 10:57

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un 15enne di origini tunisine è stato arrestato dai carabinieri perché ritenuto presunto autore di una rapina compiuta, insieme a un complice, ai danni di uno studente indiano nei pressi di una fermata della tramvia nel quartiere universitario di Novoli a Firenze, la sera di sabato 24 febbraio. Lo studente sarebbe stato colpito con un pugno alle spalle e due sconosciuti gli hanno poi strappato l'ombrello e cercato di sottrargli il cellulare. La vittima è però riuscita a fuggire e i due malviventi si sono allontanati con solo l'ombrello come bottino.
    Lo studente, intorno alle 22,30, era uscito dalla biblioteca e stava rincasando quando alla fermata della tramvia è avvenuta la rapina. Lo studente ha chiamato il 112 Nue e sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri. Ascoltato il racconto della vittima e la descrizione dei due aggressori, i militari si sono messi sulle tracce degli assalitori. Poco dopo hanno identificato e arrestato il 15enne, che su disposizione della procura per i minori, è stato portato all'istituto penitenziario minorile di Firenze.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza