Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Toscana
  1. ANSA.it
  2. Toscana
  3. Da calciatore a produttore, la nuova vita di Dainelli

Da calciatore a produttore, la nuova vita di Dainelli

'In comune ci sono la passione e il legame con la terra'

(ANSA) - FIRENZE, 11 FEB - Da calciatore di serie A e capitano della Fiorentina a produttore, appassionato e esperto di vino. È la storia di Dario Dainelli, titolare di un'azienda vinicola a Cerreto Guidi (Firenze) che ha parlato in occasione di 'PrimAnteprima', giornata che inaugura a Firenze la Settimana delle Anteprime di Toscana.
    "E' difficile sia giocare a calcio che produrre vino ma ci sono tante cose in comune - racconta Dainelli -. La prima cosa in comune è la passione. E poi c'è anche il legame con la terra, il rispetto che si deve avere. In entrambi i casi ci sono le squadre, adesso ho un team di coloro che lavorano in vigna e in cantina. Ora vorrei trasferire questa passione ai miei figli: l'idea è fare qualcosa di riconoscibile, che possa avere una identità forte".
    "Facendo il giro delle varie cantine ho percepito subito l'aspetto relazionale, quando visiti una cantina vedi la passione e questo forse è stato il momento in cui mi sono avvicinato più a questo mondo. Da lì è nata poi l'idea di produrlo", ha concluso Dainelli. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie