Scritte 'Dux' su monumento a partigiani di Arezzo

Sono comparse su murale che ricorda gesto del 1944

(ANSA) - AREZZO, 17 MAG - Una scritta inneggiante a Benito Mussolini (Dux) è apparsa stamani a Chiassa Superiore di Arezzo sopra un murale che raffigura i due partigiani Battista Mineo e Giuseppe Rosadi che il 29 giugno 1944 salvarono la vita a oltre 200 persone nel corso dell'ultimo conflitto mondiale dopo una trattativa con i tedeschi. "Questo gesto offende la memoria e la dignità di due ragazzi che rischiarono la loro vita per evitare un massacro", ha commentato Santino Gallorini che ha dedicato un libro storico alla vicenda dei due partigiani. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie