Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Europa League: Pioli, turnover? E' gestione squadra

Europa League: Pioli, turnover? E' gestione squadra

Oggi stanno tutti bene, abbiamo vantaggio ma finiamo lavoro

MILANO, 21 febbraio 2024, 20:08

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Turnover? Non mi piace per niente come termine, per me c'è la gestione della squadra e di un gruppo che dovrà giocare cinque partite in 15 giorni. Le scelte col Monza erano dettate dai dati che avevo, sulle condizioni dei giocatori. Farò delle scelte per domani come per l'Atalanta": lo dice il tecnico del Milan Stefano Pioli alla vigilia della sfida contro il Rennes per il ritorno dei playoff di Europa League.
    L'allenatore rossonero è stato criticato per i tanti cambi operati a Monza, sfida terminata con una pesante sconfitta. Ma ora la testa del Milan è solo all'Europa. "Lavoriamo per ottenere risultati e quando non li ottieni in una grande squadra arrivano le critiche, è normale. Stanno tutti bene, abbiamo avuto un giorno in più di riposo rispetto a domenica e tutti sono in condizione di giocare. Ci siamo presi un vantaggio sicuro e meritato ma bisogna continuare a lavorare per centrare la qualificazione", ricorda Pioli dopo il 3-0 dell'andata contro il Rennes.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza