Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

L.Fontana, le Chiese cristiane d'oriente sempre più minacciate

L.Fontana, le Chiese cristiane d'oriente sempre più minacciate

Iniziative concrete per riaffermare principio libertà religiosa

ROMA, 04 marzo 2024, 15:57

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Quella delle Chiese Cristiane d'Oriente è, innanzitutto, una storia di fede, di coraggio e anche di sofferenza. Il terrorismo e i conflitti etnici e religiosi hanno reso estremamente difficile mantenere la presenza delle comunità cristiane d'Oriente nelle loro regioni di origine. La loro sopravvivenza è sempre più minacciata dalle violenze e dagli attacchi da parte di gruppi estremisti, tra cui l'ISIS". A sottolinearlo è il presidente della Camera Lorenzo Fontana al convegno "Cristiani d'Oriente: Profili storico-giuridici e culturali" organizzato a Montecitorio.
    "Dal Medio all'Estremo Oriente, dal continente africano ad alcuni paesi dell'America Latina, sono oltre 300 milioni i fedeli che subiscono persecuzioni e discriminazioni a causa del loro credo religioso. Nei giorni immediatamente precedenti, in Etiopia - ricorda Fontana - erano invece stati rapiti e poi uccisi quattro monaci cristiani. Spesso, nel silenzio e nell'indifferenza generale, questi martiri del nostro tempo muoiono due volte".
    "Per questo motivo - osserva il presidente della Camera - è indispensabile accendere i riflettori su questa strage senza fine. E sensibilizzare l'opinione pubblica e i governi di tutto il mondo". "Non si può rimanere inerti o, peggio, indifferenti davanti al grido di dolore dei nostri fratelli che non deve rimanere inascoltato. A fronte di questo scenario - conclude - il nostro Paese, l'Unione europea e l'intera comunità internazionale devono agire con iniziative concrete riaffermando il principio della libertà religiosa e assicurando dunque maggiore tutela dei cristiani nelle loro terre d'origine".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza