Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Europa
  4. Ucraina, in ritardo prima nave con cereali partita da Odessa

Ucraina, in ritardo prima nave con cereali partita da Odessa

Doveva arrivare oggi in Libano, nessuna spiegazione sulle cause

(ANSA) - ROMA, 07 AGO - La prima nave carica di cereali a lasciare un porto ucraino in base a un accordo negoziato il mese scorso non arriverà in Libano oggi come previsto. Lo ha affermato l'ambasciata ucraina in Libano, citata dal sito della Reuters.
    Secondo i funzionari ucraini e le autorità portuali libanesi la Razoni, partita dal porto di Odessa sul Mar Nero lunedì scorso trasportando 26.527 tonnellate di mais, doveva attraccare oggi nella città portuale di Tripoli, nel Libano settentrionale.
    Ma oggi l'ambasciata ucraina in Libano ha detto che la nave "stava subendo un ritardo" e "non arrivava oggi", senza fornire dettagli su una nuova data di arrivo o sulla causa del ritardo.
    I dati di spedizione su MarineTraffic.com hanno mostrato il Razoni al largo delle coste turche questa mattina. La polizza di carico della nave aveva come data di arrivo prevista martedì e indicava la destinazione del carico come "su ordinazione", il che in genere significa che il carico di una nave può essere trasferito da un proprietario a un altro, spiega Reuters.
    La scorsa settimana i ministri dei trasporti, dell'agricoltura e dell'economia libanesi hanno detto di non sapere chi stesse acquistando il grano a bordo della Razoni.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie