Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Europa
  4. Gb: femminicidio, fa appello poliziotto condannato a ergastolo

Gb: femminicidio, fa appello poliziotto condannato a ergastolo

Stuprò e uccise Sarah Everard. Ricorso contro verdetto 30/9

(ANSA) - LONDRA, 27 OTT - Ricorso in appello contro la sentenza di condanna all'ergastolo per Wayne Couzens, l'ex poliziotto di Scotland Yard addetto alla sorveglianza di istituzioni britanniche e ambasciate che nel marzo scorso stuprò e uccise Sarah Everard, 33 anni, dopo averla rapita in un quartiere residenziale di Londra e portata via in manette inscenando un falso arresto per violazione delle restrizioni anti Covid allora in vigore. L'atto è stato depositato oggi dai suoi legali.
    Couzens, 48enne sposato e con figli, ancora in servizio al momento del delitto, era stato condannato al carcere a vita il 30 settembre in primo grado dopo essersi dichiarato in parte colpevole delle imputazioni contestate dinanzi alla corte londinese di Old Bailey. Il giudice responsabile del verdetto aveva definito brutale e atroce il suo crimine, negandogli inoltre il diritto al beneficio della richiesta di un rilascio anticipato anche dopo diversi anni di detenzione. Il caso Everard ha suscitato particolare orrore fra i numerosi femminicidi denunciati nella capitale britannica e in altre città del Regno Unito negli ultimi tempi, innescando proteste e richieste di maggiore tutela per le donne; non senza alimentare sull'isola un'impennata della sfiducia verso la polizia. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie