Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Eurovision 2024, Israele difende la canzone October Rain

Eurovision 2024, Israele difende la canzone October Rain

Tv Kan pubblica il testo sul sito. 'Dialogo con Ebu prosegue'

TEL AVIV, 23 febbraio 2024, 17:20

Redazione ANSA

ANSACheck

Eurovision 2024, Israele difende la canzone October Rain - RIPRODUZIONE RISERVATA

Eurovision 2024, Israele difende la canzone October Rain -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Eurovision 2024, Israele difende la canzone October Rain - RIPRODUZIONE RISERVATA

Israele non intende per ora fare retromarcia sulla canzone 'October Rain' che la cantante Eden Golan progetta di eseguire a maggio all' 'Eurovision Song Contest' di Malmo, Svezia. Lo ha ribadito oggi la emittente pubblica Kan dopo aver appreso che l' 'European Broadcasting Union' (Ebu) sta esaminando il testo per verificare se esso non abbia alcun contenuto politico. ''Il nostro dialogo con l'Ebu prosegue'' ha fatto sapere Kan, aggiungendo comunque che quella canzone non sara' cambiata. Se tuttavia essa non fosse approvata, e' stato fatto notare, Israele non potrebbe partecipare all'Eurovision.

    Nella vicenda e' intanto intervenuto il ministro della cultura Micky Zohar facendo presente all'Ebu che la canzone ''non e' politica e non parla della guerra ne' del conflitto''. Esprime piuttosto sentimenti diffusi nel popolo israeliano, fra cui il desiderio di rinnovamento ''in una situazione fragile di perdite e distruzione''.
    Di fronte alle polemiche, oggi Kan ha intanto divulgato nel suo sito il testo completo di 'October Rain'. E' quasi tutto in inglese, con una chiusura in ebraico: 'Non mi resta aria per respirare. Non c'e' piu' posto. Non c'e' un 'me' di giorno in giorno. Tutti sono bambini buoni, uno per uno'. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza