/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cciaa, imprese Lucca, Massa Carrara e Pisa cercano 7.480 addetti

Cciaa, imprese Lucca, Massa Carrara e Pisa cercano 7.480 addetti

Opportunità in ristorazione e commercio ma anche per ingegneri

VIAREGGIO (LUCCA), 29 marzo 2024, 16:41

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono 7.480 i lavoratori richiesti dalle imprese delle province di Lucca, Massa Carrara e Pisa a marzo 2024, con una crescita del +8,2% rispetto a dodici mesi fa. Quasi una assunzione su tre riguarda giovani fino a 29 anni: un valore in linea con l'anno precedente. Le maggiori opportunità di impiego per i giovani sono offerte dalle attività di ristorazione e dagli esercizi commerciali, mentre tra le professioni a elevata specializzazione si registrano opportunità per i tecnici informatici e delle telecomunicazioni, particolarmente richiesti dalle imprese di Lucca e Pisa, e per i tecnici in campo ingegneristico richiesti da quelle di Massa Carrara. Questo, in sintesi, quanto emerge dai dati rilevati per il mese di marzo 2024 su un campione di oltre 2.600 imprese con dipendenti delle province di Lucca, Massa Carrara e Pisa dal Sistema informativo Excelsior, indagine su base provinciale realizzata da Unioncamere in collaborazione con il ministero del Lavoro e delle politiche sociali ed elaborati dalla Camera di commercio della Toscana nord ovest e dall'Istituto studi e ricerche - Isr. Resta elevata la difficoltà che le imprese incontrano nel trovare le figure professionali ricercate: una assunzione su due resta infatti inevasa nella media delle tre province, con difficoltà leggermente maggiori a Massa-Carrara e Pisa rispetto a Lucca.
    "Nonostante la non facile congiuntura economica, - commenta il presidente della Camera di commercio della Toscana nord ovest Valter Tamburini - i dati di marzo indicano una crescita della domanda di lavoro da parte delle imprese. Numerose professioni, seppur con diversi livelli di rilevanza, vedono una domanda rivolta prevalentemente verso i giovani. Si tratta di professioni che spaziano dall'informatica all'ingegneria, dalle scienze della vita al turismo e al benessere della persona.
    Attraverso iniziative mirate, la Camera di commercio e la sua Fondazione Isi continuano ad impegnarsi nel facilitare l'incontro tra domanda e offerta di lavoro, contribuendo così a promuovere lo sviluppo del sistema imprenditoriale".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza