Economia

Fincantieri: 'coin ceremony' per nuova ammiraglia Msc

Seascape, 2/a della Seaside Evo, in esercizio a novembre 2022

(ANSA) - MONFALCONE, 24 GIU - Si chiamerà Msc Seascape la seconda nave della classe Seaside Evo, futura ammiraglia di Msc Crociere, attualmente in costruzione alla Fincantieri di Monfalcone, di cui oggi si è svolta la "coin ceremony" con madrine due dipendenti storiche delle rispettive società - Monica Somma, Category Manager Retail di Msc Crociere e Jolette Vincenzi, Production Supervisor di Fincantieri - le quali hanno collocato le due monete nella chiglia della nave come tradizionale gesto di benedizione e di buon auspicio.
    Dotata di tecnologie ambientali all'avanguardia, Msc Seascape avrà inoltre sistemi avanzati di trattamento delle acque reflue e di gestione del rumore irradiato sott'acqua e sarà gemella della Msc Seashore, dotata di 2.270 cabine di 12 diverse tipologie e suite con balcone, 11 punti di ristoro, 19 bar e lounge, sei piscine tra cui una a poppa con vista sull'oceano, passeggiata lungomare di 540 metri vicino all'acqua e uno Ponte dei Sospiri con pavimento in vetro al ponte 16 con un punto di vista sull'oceano. La divisione crociere del gruppo ha 4 navi in costruzione al momento.
    Pierfrancesco Vago, executive chairman di Msc Cruises, ha sottolineato che la Seascape "è la quinta nave che costruiamo con Fincantieri, su un totale di otto ordinate finora per l'intera divisione crociere del gruppo Msc che generano un'importantissima ricaduta sull'intera economia italiana".
    Giuseppe Bono, ceo di Fincantieri, con la "coin ceremony" ha rivolto "un augurio ai futuri passeggeri e all'equipaggio, che in questo modo salgono simbolicamente a bordo per la prima volta. Sono sicuro che presto i viaggiatori potranno di nuovo solcare il mare come prima". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie