Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

In arrivo sole e caldo grazie ad un nuovo anticiclone

In arrivo sole e caldo grazie ad un nuovo anticiclone

Metterà fine alle piogge di questi giorni

ROMA, 02 aprile 2024, 11:27

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un tempo più stabile e gradualmente via via più soleggiato e caldo. E' quanto sta portando un nuovo anticiclone che metterà fine alle forti piogge che hanno caratterizzato il periodo di Pasqua. Secondo Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, in un primo tempo l'alta pressione non sarà però decisa nella sua rimonta sul nostro Paese e infatti mercoledì 3 un intenso passaggio nuvoloso potrebbe far piovere in maniera modesta sui settori alpini e prealpini.

Da giovedì 4 si annuncia una vera e propria svolta e le temperature cominceranno ad aumentare anche al Nord. E' infatti previsto tempo stabile e ampiamente soleggiato almeno fino al weekend del 6-7 aprile. "Sulle regioni settentrionali - afferma Sanò - si potranno raggiungere anche i 24-25°C" cioè 5-6°C sopra la media del periodo. Farà caldo anche sul resto d'Italia con temperature massime sempre superiori ai 20-23°C su gran parte delle città. Questa situazione di calda stabilità atmosferica potrebbe durare almeno fino all'8-9 aprile, dopodiché potrebbero tornare le precipitazioni.

Nel dettaglio: - Martedì 2. Al nord: residue precipitazioni sul Friuli Venezia Giulia, sole altrove. Al centro: bel tempo prevalente. Al sud: soleggiato.
    - Mercoledì 3. Al nord: cielo coperto, piogge deboli, nevicate modeste sulle Alpi. Al centro: cielo molto nuvoloso. Al sud: cielo a tratti molto nuvoloso.
    - Giovedì 4. Al nord: cielo a tratti nuvoloso. Clima mite. Al centro: tutto sole e mite. Al sud: ampio soleggiamento.
    - Tendenza: sempre più sole e sempre più caldo.   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza