Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Riorganizzazione consultori, protesta sotto la Regione Fvg

Riorganizzazione consultori, protesta sotto la Regione Fvg

A Trieste un centinaio le persone presenti alla mobilitazione

TRIESTE, 28 febbraio 2024, 19:15

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La protesta del Comitato di partecipazione per i consultori familiari di Trieste, contro la riorganizzazione del servizio, non si ferma. Dopo i flash mob dei giorni scorsi in vari punti della città e altre manifestazioni promosse nei mesi scorsi, oggi un centinaio di persone hanno manifestato davanti al palazzo della Regione. Sono stati esposti diversi striscioni ed è stato ribadito lo slogan "Ci volete in mille pezzi, ci avrete unite in mille piazze". Il comitato protesta in particolare contro la chiusura di due strutture cittadine.
    "Continuiamo a farci sentire - è stato detto al microfono - perché stanno togliendo servizi essenziali. Siamo qui davanti alla Regione che non ci ha ascoltato, ma nemmeno il Comune lo ha fatto. C'è stata poca chiarezza da parte della Regione in particolare sulla riorganizzazione, sono state fatte solo promesse a voce che tutto andrà meglio, ma manca un documento. E vogliamo - è stato sottolineato - un piano regionale di potenzialmente dei consultori pubblici".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza