Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ranieri 'siamo bravi da disperati, facciamolo dal fischio inizio

Ranieri 'siamo bravi da disperati, facciamolo dal fischio inizio

'Salvezza? Sarà dura ma ce la faremo. Bene nuovi acquisti'

CAGLIARI, 05 febbraio 2024, 19:44

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Roma a caccia della terza vittoria di fila. Il Cagliari invece deve evitare la terza sconfitta consecutiva. Perché la salvezza ora si deve costruire anche con le big come giallorossi: "Finora non siamo riusciti a fare punti con le grandi - ha detto l'ex Claudio Ranieri parlando della gara dell'Olimpico, questa sera alle 20.45  - ma ci siamo andati molto vicino. Sarebbe bello perché sono punti pesanti". La ricetta per muovere la classifica già da lunedì è presto detta: "Quando siamo disperati facciamo delle buone cose - ha spiegato -, quindi dobbiamo essere disperati sin dall'inizio della partita". Incognite mercato, giocatori che ancora non decollano, molti infortuni: "Ma so di avere una buona squadra e sono positivo. Sarà dura - ha ammesso il tecnico - ma sono convinto che ce la faremo".

Ranieri soddisfatto del mercato: "Goldaniga è partito, Mancosu è stato operato - ha ricordato - ma abbiamo fatto bene: sono arrivati Mina e Gaetano, sono pronti, lunedì vedremo. Mina lo volevamo già d'estate. Ha poche partite sulle gambe, bisogna che trovi il giusto ritmo. Lui è un generoso, di quelli che vorrebbero sempre giocare ma bisogna procedere con cautela. Di Gaetano ha parlato benissimo anche Spalletti, senza che nessuno glielo chiedesse". Un Cagliari che potrebbe essere anche d'attacco: "Lapadula sta crescendo, Pavoletti era già in forma, Luvumbo sarà a disposizione da domani - ha puntualizzato Ranieri - ora che il tono è cresciuto potrei anche giocare con due attaccanti".

Petagna stava già bene. E gli altri? "Per Shomurodov e Oristanio ci vorrà ancora un mese circa, non possiamo portarli campo prima. Sono diventati dei pesci, per ora stanno facendo solo piscina". Sulemana? "Non ce la fa - ha concluso - spero di averlo a disposizione già da martedì".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza