Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Cagliari, con ko a Modena rossoblu fuori da zona playoff

Cagliari, con ko a Modena rossoblu fuori da zona playoff

Problemi in trasferta, rebus mediana con il Benevento

Una sconfitta che costa l'uscita dalla zona play off: le vittorie di ieri di Palermo e Parma hanno fatto scivolare il Cagliari al nono posto. Ko pesante dal punto di vista psicologico, quello con il Modena. Anche se è vero che in fin dei conti la sconfitta del Genoa consente alla squadra di Ranieri di mantenersi a meno otto dalla seconda posizione. Un discorso, quello della promozione diretta, che si potrebbe riaprire però solo con un cambio di passo che in trasferta ancora non c'è stato: con Ranieri un punto in due partire nelle gare lontano dalla Domus.

Il messaggio del mister - con l'invito ad accelerare la corsa anche fuori casa - deve essere ancora recepito da una squadra ingolfata e frenata soprattutto da limiti caratteriali. Il tecnico romano aveva chiesto undici leader. Ma ha dovuto anche fare i conti con la maledizione della fascia di capitano: da Pavoletti a Rog, passando per Deiola e Nandez, tutti i giocatori con carisma ed esperienza saranno fuori causa anche per la gara con il Benevento. Qualche speranza per Pavoletti, ma Rog è squalificato, mentre gli infortuni di Deiola e Nandez terranno i due centrocampisti lontano dal campo per un bel pezzo.

Ranieri a questo punto aspetta Goldaniga e soprattutto Mancosu. Altrimenti sarà soprattutto linea verde: Ranieri non ha avuto esitazioni a far esordire in B Griger (2004), Prelec (2001) e Delpupo (2003). E a confermare Kourfalidis (2002) titolare. In più sembra ben disposto anche nei confronti di Luvumbo (2002), Lella (2000) e Millico (2000): l'ex Toro due volte è stato chiamato in causa - segnale di fiducia - nel momento del bisogno a Cittadella e Modena. Poco spazio per Obert (2002), ma lo slovacco è reduce da uno stop. E il trio Dossena, Altare, Capradossi sta andando bene.

Oggi ripresa degli allenamenti in vista della gara di sabato con il Benevento. Ranieri vuole subito capire su chi potrà contare. Il problema è il centrocampo: i "superstiti" probabili titolari sono Makoumbou, Lella e Kourfalidis. Ma occhio anche ad altre possibili soluzioni: Mancosu (anche lui però è reduce da una lunga sosta ai box) potrebbe essere chiamato a dare una mano in posizione più arretrata del solito. E dovrebbe esserci anche Viola, ex alle prese, pure lui, con una prolungata assenza per problemi fisici.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie