Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Calcio: Cagliari 2-0 a Benevento e vola al terzo posto

Calcio: Cagliari 2-0 a Benevento e vola al terzo posto

Gol nella ripresa di Lapadula e Luvumbo, in 10 per 39 minuti

Doppia L, Lapadula e Luvumbo. E il Cagliari, in dieci per 39 minuti per il doppio giallo a Obert, batte 2-0 il Benevento con i tiri mancini dei suoi due attaccanti. Una vittoria, la prima in trasferta di questo campionato, che fa volare la squadra di Liveranial terzo posto in classifica a due punti dalla testa con Reggina e Brescia a quota 12. È il secondo successo consecutivo: ora il Cagliari affronterà il Bari alla Domus prima della sosta.

Tre punti conquistati nel secondo tempo dopo una prima frazione di gioco molto equilibrata: Benevento un po' spento, bravo il Cagliari a gestire bene la situazione ed evitare di fare entrare i campani in partita. Pochi pericoli da una parte e dall'altra. Poi, a sbloccare la situazione, il più classico del gol degli ex: Lapadula, sino allo scorso anno al Benevento, è scattato bene su un pallone filtrante di Mancosu (altro ex). Quindi ha anticipato tutti battendo in uscita il portiere Paleari. Cagliari padrone del campo, Benevento in affanno.

Ma al 58' un episodio ha rischiato di far saltare tutto: entrata in ritardo di Obert su Acampora e secondo giallo per l'esterno sinistro rossoblu. Cagliari in dieci, ma la superiorità numerica non ha scosso il Benevento: l'uomo in più ha prodotto solo qualche mischia e qualche brivido. Poi il raddoppio che ha chiuso i conti confezionato dai nuovi entrati: assist di Deiola per Luvumbo e prima rete in serie B dell'angolano. Con l'arbitro che prima ha annullato per presunto fuori gioco ma che poi ha convalidato grazie all'aiuto del Var. Inutile l'assalto finale del Benevento.

Per il Cagliari un successo che ribadisce le aspirazioni di promozione dei rossoblu. Per la squadra di Liverani è la seconda partita di fila senza gol al passivo: vittorie che arrivano non solo con i gol di centrocampisti (Rog con il Modena) e attaccanti (oggi), ma anche grazie alla tenuta della retroguardia. Unico dato negativo: secondo rosso di fila in trasferta.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie