Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lecce: D'Aversa, prestazione importante ma pagati errori

Lecce: D'Aversa, prestazione importante ma pagati errori

"Nel calcio vince chi fa gol, noi li abbiamo sbagliati"

GENOVA, 28 gennaio 2024, 16:54

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Ancora un risultato negativo per il Lecce di Roberto D'Aversa, che subisce in rimonta a Genova ed esce sconfitto nonostante il vantaggio e alcune clamorose occasioni non sfruttate. "Possiamo parlare per ore e ore ma in questo sport vince chi fa gol. E noi non siamo stati bravi a fare gol sulle situazioni create e a non difendere quello che avevamo segnato", ha ammesso il tecnico giallorosso. "Non sono preoccupato ma dobbiamo ragionare sul nostro obiettivo. Il mio compito è quello di lavorare per migliorare gli aspetti negativi. Spesso siamo a commentare prestazioni importanti che al minimo errore paghiamo - ha proseguito D'Aversa -. Noi dobbiamo cercare di vincere ma dobbiamo evitare alcuni errori.
    Penso all'occasione di Sansone che ci avrebbe potuto portare sul 2-0. D'altra parte non ricordo in questo stadio una squadra che abbia messo in difficoltà il Genoa - ha sottolineato -. Se da una parte dobbiamo essere soddisfatti per la prestazione dall'altra non possiamo permetterci errori. Se analizzo la gara vedo che nei primi 65/70 minuti abbiamo vinto ogni duello, poi dopo aver subito il loro primo gol abbiamo iniziato a perderli e abbiamo smesso di giocare e se fai così finisci per non vincere.
    Nelle ultime gare sono mancati i risultati ma mai le prestazioni, cercheremo ora di conquistare risultati positivi", ha concluso.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza