Press Release

  • Politiche giovanili: Regione e Comuni insieme nel Progetto “Galattica - Rete Giovani Puglia”
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Puglia

Politiche giovanili: Regione e Comuni insieme nel Progetto “Galattica - Rete Giovani Puglia”

Presentata ai Comuni pugliesi la nuova iniziativa per i giovani pugliesi

ANCI Puglia

Nell’ incontro odierno svoltosi presso la sede Anci Puglia di Bari, la Regione Puglia, assessorato alle politiche giovanili, ha presentato ai Comuni il progetto Galattica - Rete Giovani Puglia. Si tratta della nuova iniziativa della Sezione regionale Politiche Giovanili e di ARTI, tesa a fornire ai giovani e alle giovani pugliesi servizi per l’informazione, l’accompagnamento e il supporto all’attivazione ed a promuovere azioni di animazione territoriale tra pari, all’interno di spazi pubblici già destinati ad accogliere iniziative a favore del mondo giovanile.

Molti sindaci, amministratori e funzionari comunali che hanno preso parte all’evento, in presenza e da remoto. Sono intervenuti: l’assessore regionale alle politiche giovanili Alessandro Delli Noci, il presidente Anci Puglia Ettore Caroppo, il delegato Anci Puglia politiche giovanili Gianluca Vurchio e la dirigente politiche giovanili Regione Puglia Antonella Bisceglia. Nel corso dell’incontro sono state esposte le linee guida per la partecipazione all’Avviso pubblico per manifestazione di interesse rivolto agli Enti Locali. I Comuni pugliesi interessati, dal 20 luglio possono proporre candidature tramite la piattaforma https://galattica.regione.puglia.it/candidatura, mettendo a disposizione uno spazio, che diventerà Nodo della rete, accompagnato da un Piano Locale di attività in collaborazione con i gestori degli spazi e il partenariato territoriale. Ad oggi già una decina di Comuni hanno avviato la procedura di partecipazione al bando.

L’assessore Alessandro Delli Noci nel suo intervento ha sottolineato gli obiettivi dell’iniziativa e l’importanza della collaborazione dei Comuni: “Coinvolgere le nuove generazioni, costruire delle “antenne” territoriali che rilevino le esigenze dei giovani e che al tempo stesso ne raccolgano attitudini e sogni perché si possa concretamente contribuire a realizzarli.
Questi sono gli obiettivi della rete territoriale che vogliamo costruire con la collaborazione dei Comuni pugliesi, che sono enti di prossimità e che meglio di altri possono intercettare le energie di tutti quei giovani pugliesi che vogliono mettersi in gioco nella propria terra.

“Anci è molto attenta alle politiche giovanili, riteniamo fondamentale l’incontro e il dialogo tra giovani e Comuni.  – ha dichiarato il presidente Anci Puglia Ettore Caroppo – Importante iniziativa anche perché consente di valorizzare spazi pubblici comunali, attraverso una fruizione economico-sociale innovativa,  che funge da stimolo ai giovani, dando impulso al loro coinvolgimento attivo nelle comunità locali. Molto interessante anche l’introduzione del servizio civile regionale, settore in cui Anci Puglia è attiva da oltre dieci, anni avendo realizzato circa sessanta progetti e impegnato oltre cinquecento volontari nei Comuni pugliesi partner, promuovendo l’inserimento strategico di giovani risorse nelle amministrazioni comunali.”

“L'evento odierno presentato nella sede di Anci Puglia, rappresenta un punto importante, non tanto di partenza ma quanto di continuità nell’ottica delle politiche giovanili regionali. – ha dichiarato Gianluca Vurchio coordinatore Anci giovani Puglia. – Il progetto Galattica vuole essere un concreto supporto ai Comuni per continuare a potenziare le politiche giovanili in Puglia, attraverso programmi di attività e servizi territoriali.
Come Coordinatore di Anci Giovani Puglia, sono entusiasta dell'iniziativa che la Regione ha voluto intraprendere e della concertazione avviata con Anci Puglia. Ci auguriamo, nel contempo, possa prevedere entro breve tempo un aumento di risorse economiche sulla stessa misura, attualmente fissata in tre milioni di euro, per garantire ai 257 comuni di Puglia la più ampia partecipazione.”

Bari, 27 luglio 2022

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Puglia

Modifica consenso Cookie