Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Nicola Recanatini: assicurare funerali di qualità, per tutti

Pagine Sì! SpA

Ha le idee chiare Nicola Recanatini, titolare delle Onoranze Funebri Città di Ancona: offrire un servizio di qualità per onorare il defunto con umanità e cura di ogni dettaglio e accessibile a tutti. Questa decisa consapevolezza gli deriva dall'aver vissuto nell'ambiente da sempre, essendo la sua una famiglia di  artigiani nel settore di produzione e vendita di cofani funebri sin dagli anni '70, Fin da bambino, accompagnava il padre nelle sue consegne agli operatori del settore in tutta Italia. “Durante queste consegne – spiega Nicola Recanatini – ho osservato diverse situazioni e diversi modi di porsi nei confronti delle famiglie della persona deceduta e ho capito quello che volevo realizzare ma anche quello che era assolutamente da evitare. Il termine “onoranze funebri” deriva proprio dal concetto di rendere onore ai defunti quindi occorre organizzare l'ultimo saluto con dignità e con accuratezza a partire anche dai piccoli dettagli. L’eleganza degli allestimenti, la disponibilità e discrezione del personale e il massimo rispetto sotto ogni punto di vista. Il tutto cercando di limitare il più possibile i costi per le famiglie in modo che tutti possano avere un degno funerale”.

L'impresa Onoranze funebri Città di Ancona è nata da poco ma, grazie proprio ai servizi di alta qualità che offre a prezzi molto competitivi, si è affermata tra le principali realtà del capoluogo marchigiano. Sul territorio ha altre due sedi, una a Osimo, a pochi chilometri da Ancona e una a San Severino Marche (dove ha preso la denominazione “Onoranze Funebri Città di San Severino Marche”). Il suo motto è “a fare la differenza è ciò che non si vede”.

“Il nostro – continua Nicola Recanatini – è un lavoro davvero difficile che ci mette costantemente in contatto con la sofferenza delle persone e alla sofferenza non ci si abitua mai. Noi cerchiamo di svolgere questo ruolo sociale al meglio, rispondendo a tutte le esigenze delle persone che si rivolgono a noi in un momento così delicato”.

SCOPRI DI PIÙ

Visita il sito

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie