Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cuneo, si chiudono gli Stati Generali della Meccanica

Cuneo, si chiudono gli Stati Generali della Meccanica

Visentin (Federmeccanica): "Il problema è trovare le persone"

CUNEO, 21 novembre 2023, 21:26

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

In provincia di Cuneo Confindustria riunisce 268 aziende con 17.500 dipendenti. "Il comparto provinciale ha mantenuto una tendenza seppur lieve di crescita nel 2023, grazie soprattutto all'export. Nel quarto trimestre intravediamo segnali di rallentamento che speriamo siano solo temporanei". L'ha riferito il presidente della sezione meccanica, Marco Costamagna, nel corso di un evento nella sede cuneese di Confindustria, che ha chiuso gli stati generali della Meccanica, appuntamento itinerante, che ha visto protagoniste cinque grandi aziende del settore in provincia.
    Da marzo a ottobre, la sezione meccanica dell'associazione industriale ha coinvolto 115 imprese associate nelle visite a Rolfo, Gai Imbottigliatrici, Bottero, Manitowoc Crane Group e Giletta-Bucher Municipal. Al centro delle diverse tappe i temi che animano le quotidiane sfide aziendali, alle prese con transizione digitale, transizione ecologica, internazionalizzazione, risorse umane e sicurezza.
    All'incontro finale è intervenuto anche il presidente di Federmeccanica, Federico Visentin, mettendo al centro della sua riflessione il tema della mancanza di manodopera: "C'è il problema di trovare le persone, prima ancora che formarle. Per questo occorre aprirsi ai flussi immigratori e al mondo femminile".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza