Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Primi utensili in osso lavorato 80 mila anni fa, scoperta

Primi utensili in osso lavorato 80 mila anni fa, scoperta

Ricerca di team condotto da paleoantropologo italiano

(ANSA) - TORINO, 30 SET - I primi uomini a creare utensili in osso lavorato sarebbero stati gli abitanti dell'Africa australe in un periodo compreso tra i 60 e gli 80 mila anni fa. E' quanto sostiene un gruppo internazionale di ricercatori guidato dal paleoantropologo italiano Francesco d'Errico, dopo gli studi archeologici condotti nel sito di Sibudu, in Sudafrica. Gli arnesi, con un'estremità appiattita a forma di ogiva, sarebbero stati usati per togliere la corteccia dagli alberi e scavare nel terreno all'interno e all'esterno delle grotte, come è stato ricostruito nel corso dello studio, grazie all'analisi della rugosità delle aree usurate dall'uso eseguita utilizzando un microscopio confocale.
    La scoperta, alla quale hanno contribuito ricercatori delle università di Bordeaux (Francia), Witwatersrand (Sudafrica) e dell'Insituto Superiod de Estudios Sociales di Tucuman (Argentina), arricchisce la conoscenza sulla storia degli utensili, iniziata già due milioni di anni fa con l'utilizzo delle schegge di ossa, indagando sulle tecniche adattate al materiale osseo, come l'abrasione, il raschiamento, la scanalatura e l'intaglio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie