/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Regione Molise chiede riconoscimento dello stato di calamità

maltempo, agricoltura in ginocchio

Regione Molise chiede riconoscimento dello stato di calamità

La Regione Molise, accogliendo le richieste di Coldiretti che nelle scorse settimane ha segnalato più volte i gravi danni che sta subendo il settore agricolo a causa del perdurare del maltempo, ha inviato una nota al ministro dell'Agricoltura, della sovran...

CAMPOBASSO, 06 giugno 2023, 12:36

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

(ANSA) - CAMPOBASSO, 06 GIU - La Regione Molise, accogliendo le richieste di Coldiretti che nelle scorse settimane ha segnalato più volte i gravi danni che sta subendo il settore agricolo a causa del perdurare del maltempo, ha inviato una nota al ministro dell'Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste, Francesco Lollobrigida, chiedendo il riconoscimento dello stato di calamità naturale. Lo rende noto l'organizzazione degli agricoltori.
    Da una ricognizione sul territorio operata dalla struttura tecnica di Coldiretti, è infatti emerso che particolarmente colpita dal maltempo è stata l'area del Basso Molise, in particolare nei territori dei comuni di Campomarino, Portocannone, Guglionesi e San Marino in Pensilis, dove i viticoltori, a causa del ristagno di acqua, per giorni non sono riusciti ad entrare sui campi per poter svolgere i trattamenti necessari a contrastare l'attacco di alcuni parassiti della vite.
    I danni però, fa sapere Coldiretti, non si fermano qui. In gran parte compromessi risultano anche i frutteti e il settore dell'apicoltura. Problemi seri, si evidenziano anche a carico del comparto zootecnico. "Interi campi di foraggio rischiano di marcire a causa delle piogge incessanti, una mannaia che si abbatterà a breve sugli allevatori costretti ad acquistare il fieno, non potendo utilizzare quello che producono, con evidenti aggravi di costi e difficoltà logistiche dovute alla fatiscenza della rete viaria regionale che crea enormi difficoltà nella consegna delle merci. A tutto ciò si aggiungono danni di natura strutturale agli impianti di irrigazione e/o ai sistemi di drenaggio, spesso causati da inondazioni dovute allo straripamento di corsi d'acqua".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza