Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Elica: presidio lavoratori sotto Prefettura Ancona il 28/10

Elica: presidio lavoratori sotto Prefettura Ancona il 28/10

Iniziativa Coordinamento sindacale al termine delle assemblee

   Tornano ad Ancona, con un presidio il 28 ottobre sotto la Prefettura, i lavoratori di Elica impegnati in una dura lotta dal 31 marzo scorso, quando la multinazionale di Fabriano (Ancona) ha presentato il piano strategico 2021-2023 che prevede, anche, 409 esuberi su 560 dipendenti complessivi del settore Cooking operativi nel Fabrianese, delocalizzazioni del 70% di produzioni dall'Italia verso la Polonia.
    Contenuti "congelati" dopo l'inizio della trattativa sindacale che, ha portato al salvataggio di circa 145 posti di lavoro grazie al rientro delle produzioni di alta gamma dalla Polonia al sito di Mergo. A questi si aggiungono ulteriori 75 posti di lavoro salvabili alla fine del 2023 e con volumi ipotetici. Al termine delle assemblee odierne, il Coordinamento sindacale unitario (sindacati Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm-Uil) ha deciso una nuova mobilitazione. "Giovedì 28 ottobre - comunicano le parti sociali - una delegazione di lavoratrici e lavoratori di Elica daranno luogo ad un presidio sotto la Prefettura di Ancona, dalle 10 alle 11:30. Continua la mobilitazione a sostegno della vertenza contro centinaia di licenziamenti, contro le delocalizzazioni, per un piano che veda il lavoro che torna in Italia per il rilancio del territorio". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie