Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Calcio: Sampdoria; Pirlo, normale preoccupazione per classifica

Calcio: Sampdoria; Pirlo, normale preoccupazione per classifica

Tecnico verso Cosenza: "E' da tramutare in energia positiva"

GENOVA, 22 febbraio 2024, 14:38

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Cinque punti nelle ultime otto partite e una posizione di classifica poco distante dalla zona play out: è un momento difficile per la Sampdoria che si prepara per la sfida di domani a Cosenza: "E' normale che ci sia preoccupazione per la classifica ma deve essere tramutata in energia positiva. Non dobbiamo avere paura sapendo che la classifica è delicata: non ci deve essere nessun timore ma solo positività per poter andare avanti" ha detto oggi il tecnico della Sampdoria Andrea Pirlo che dovrà sempre rinunciare agli infortunati Borini e Pedrola. E non si sa ancora se verrà reintegrato Valerio Verre che aveva rifiutato una proposta dalla Turchia nelle ultime ore del mercato invernale.
    "Al momento non ci sono novità", aggiunge il tecnico. E fa ancora male il pareggio incassato con il Brescia in pieno recupero, un film già visto dal momento che la Samp ha perso 14 punti da una situazione di vantaggio: "Ero deluso dalla partita perché è normale che succeda pensi di aver portato a casa una vittoria importante. Ma ho chiesto alla squadra di dimenticare quello che è stato perché è inutile concentrarsi su cose che sono ormai irrimediabili ma pensiamo alla gara di Cosenza". Un avversario complicato e Pirlo avverte i suoi ragazzi: "Ci aspetteremo il solito ambiente perché c'è sempre molto attesa quando gioca la Samp ma noi non ci faremo influenzare dal clima che ci sarà perché siamo abituati a giocare sotto pressione con tanti tifosi. Anzi ci deve dare una spinta in più per essere concentrati e fare una prestazione importante", conclude Pirlo.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza