Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lazio
  1. ANSA.it
  2. Lazio
  3. Rugby e cultura, con biglietto partita anche ai musei Capitolini

Rugby e cultura, con biglietto partita anche ai musei Capitolini

La Federugby conferma iniziativa con Roma Capitale

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - Il rugby e in particolare il torneo più prestigioso in Europa, ovvero il Sei Nazioni, sono una leva turistica straordinaria per Roma. Chi viene a seguire gli azzurri o le nazionali che vengono ospitate nel nostro Paese infatti, spesso e volentieri, coglie infatti l'occasione per conoscere il patrimonio artistico, architettonico e culturale della Capitale. E stando ai numeri espressi dal Campidoglio e dall'Assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo Alessandro Onorato il Sei Nazioni genera per Roma, a seconda degli anni e se vengono ospitate due o tre partite, un indotto che va dai 27 ai 37 milioni di euro. Lo rende noto un comunicato.
    "Un valore misurabile dunque quello di uno sport che sta diventando un'importante leva di crescita economica per le città che ospitano gli azzurri. Italiani a parte, il pubblico con la maggiore abitudine a prendere parte alle trasferte in terra romana è quello inglese, con punte di 20mila arrivi, seguono irlandesi, gallesi, scozzesi e francesi. Si tratta mediamente di un pubblico altospendente, che acquista i biglietti top a prezzo intero, e spesso non disdegna nemmeno la scelta dei pacchetti hospitality che prevedono una permanenza più lunga", si legge nella nota.
    Prima del Covid, Italia-Scozia nel 2020 aveva fatto registrare 54mila spettatori, mentre per Italia-Inghilterra dello stesso anno lo Stadio Olimpico era sold out. Poi è arrivata la pandemia e la chiusura degli stadi.
    Per l'edizione 2023 l'obiettivo è di arrivare a 55-60mila spettatori stranieri nelle tre partite: Italia- Francia (5 febbraio), Italia-Irlanda (25 febbraio) e Italia-Galles (11 marzo).
    La Federugby ha confermato "Rugby e cultura", iniziativa apprezzatissima dai tifosi, italiani e stranieri, che scelgono Roma per un week end all'insegna di rugby e turismo.
    Grazie alla collaborazione con Roma Capitale e le sue associate, tutti i possessori di un biglietto per la partite interne dell'Italia nel Sei Nazioni avranno l'accesso gratuito per due persone ai Musei Capitolini. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Roma Capitale
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma


      Modifica consenso Cookie