Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

>ANSA-BOX/A Latina c.destra fa decadere sindaco,dimessi in massa

>ANSA-BOX/A Latina c.destra fa decadere sindaco,dimessi in massa

In 19 dal notaio, 'presto assicureremo nuova amministrazione'

ROMA, 28 settembre 2022, 20:01

Redazione ANSA

Effetto domino nel Lazio per la vittoria alle politiche del centrodestra: a Latina la maggioranza 'zoppa' del sindaco di centrosinistra Damiano Coletta, al secondo mandato e da poco riconfermato col voto disposto dal Tar in 22 sezioni, è caduta dopo che i 19 consiglieri di centrodestra si sono dimessi davanti al notaio.
    La decisione degli eletti di FdI- Lega - Forza Italia- Latina nel Cuore- un Udc, a cui si è aggiunto l'esponente di Fare Latina, ha determinato lo scioglimento dell'assise cittadina e la caduta del sindaco.
    "Il nostro è un gesto di responsabilità e un atto di amore nei confronti di Latina - spiegano dirigenti, amministratori ed eletti di Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia, Latina nel Cuore e Udc - Chiudendo questa fallimentare esperienza amministrativa saremo presto in grado di assicurare a Latina un'amministrazione in grado di risolvere i problemi dei cittadini, dare risposte a famiglie e imprese e lavorare finalmente per un futuro di sviluppo e crescita del nostro meraviglioso territorio". Damiano Coletta prende atto della scelta dell'opposizione e annuncia che non farà ricorso.
    "Sembra arrivato il momento di salutarci. Lascio il ruolo di sindaco con la coscienza a posto, con la schiena dritta, a testa alta, da vincitore, anche se non ci sono i numeri della maggioranza": il suo commiato in diretta Facebook.
    Ora il centrodestra serrerà le fila per riprendersi Latina. Ci aveva provato nella ultima tornata elettorale l'ex sindaco Vincenzo Zaccheo, lo stesso che dopo la rivotazione nei 22 seggi disposta dal Tar aveva usato parole profetiche avvisando Coletta: "gli elettori hanno decretato di fatto quella che sara' una situazione di governabilità senza una maggioranza netta.
    Questo sia elemento di riflessione per il sindaco rieletto".
    L'onda lunga della vittoria netta del centrodestra ha poi fatto il resto.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza