Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Manou Gallo a Sacile per l'unica data italiana del tour europeo

Manou Gallo a Sacile per l'unica data italiana del tour europeo

L'Afro Groove Queen fa tappa al Volo del Jazz

SACILE, 24 novembre 2023, 14:47

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Arriva in Italia domani, al festival Il Volo del jazz di Sacile (Pordenone), per l'unica data in Italia del tour europeo 2023/2024, Manou Gallo, l'Afro Groove Queen. Così si intitolava il suo quarto album, uscito nel 2018, forte della partecipazione di grandi nomi come Bootsy Collins, Chuck D e Manu Dibango e così viene chiamata da allora la bassista (sebbene suoni anche la chitarra, il flauto e le percussioni) e cantante della Costa d'Avorio, da tempo residente in Belgio, che per 6 anni ha fatto parte delle celebri Zap Mama.
    Virtuosa del basso elettrico, personalità magnetica che incarna oggi una delle espressioni più spettacolari della musica africana, con la sua carismatica presenza scenica e l'incredibile tecnica di slapping bass, di cui è padrona.
    Organizzato da circolo Controtempo in collaborazione con la rassegna Gli occhi dell'Africa, il concerto porta sul palco un'artista che ha fatto della contaminazione fra culture la sua cifra stilistica: tradizioni ancestrali del popolo Djiboi, funk e soul sono tenuti assieme da un groove unico che trasforma ogni suo concerto in un evento unico e imprevedibile.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza