Friuli Venezia Giulia
  1. ANSA.it
  2. Friuli Venezia Giulia
  3. Influenza:meno del 75% degli anziani si protegge con vaccino

Influenza:meno del 75% degli anziani si protegge con vaccino

Parte dal Friuli 'Vaccinare è Proteggere', esperti a confronto

(ANSA) - ROMA, 19 MAG - Resta ancora sotto il 75%, in Italia, la copertura vaccinale contro l'influenza negli anziani, nonostante questa malattia, proprio negli over 65enni sia di frequente causa di complicanze. Per questo, parte oggi a Cividale del Friuli il primo di quattro appuntamenti per promuovere la vaccinazione antinfluenzale nella popolazione anziana dal titolo "Vaccinare è proteggere". L'evento vedrà oggi a confronto istituzioni regionali, esperti della sanità, clinici, medici, farmacisti e associazioni dei pazienti di Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Veneto.
    Malattia respiratoria contagiosa stagionale, l'influenza colpisce in maniera grave gli anziani, per i quali è spesso causa di complicanze gravi e ricoveri, ma anche decessi. I dati nazionali di copertura vaccinale degli over65 nella stagione 2020-21, in cui la richiesta di dosi di vaccino da parte delle Regioni è stata eccezionalmente alta, restano però al di sotto della copertura minima ottimale del 75% indicata dall'Organizzazione mondiale della Sanità e dal Ministero della Salute. Inoltre sono molto disomogenei a livello regionale, toccando un minimo di 41% nella Provincia autonoma di Bolzano.
    Al Teatro Adelaide Ristori di Cividale del Friuli, oggi pomeriggio, inizierà un confronto con l'obiettivo di migliorare l'attuale piano di vaccinazione antinfluenzale, garantendo una diffusione capillare dei vaccini più efficaci per la popolazione anziana. Nel primo di quattro appuntamenti macroregionali, interverrà il presidente del Friuli-Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, Sonia Brescacin, presidente della Commissione politiche sociosanitarie del Veneto, Emanuele Monti, presidente della Commissione Permanente Sanità e Politiche Sociali della Lombardia, Daniele Valle, vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte. Alla tavola rotonda parteciperanno anche esperti di Cnr, Fadoi, Università Bocconi Salutequità, Fimmg (Federazione Medici medicina generale), Respiriamo Insieme onlus e Utifar (Unione Tecnica Italiana Farmacisti). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie