Friuli Venezia Giulia
  1. ANSA.it
  2. Friuli Venezia Giulia
  3. Libri: i Delitti a 33 giri all'Abbazia di Rosazzo

Libri: i Delitti a 33 giri all'Abbazia di Rosazzo

Sesto appuntamento rassegna di Felluga e Reguitti

(ANSA) - TRIESTE, 15 MAG - Una guida alla conoscenza della città Trieste oltre i luoghi comuni e gli stereotipi, un giallo "etico" nel quale l'autore si espone verso il lettore mettendo in scena i vizi e la pochezza di omuncoli innalzati a ruoli di potere dalla politica. Il giallo "Delitti a 33 giri" (MGS Press) del giornalista e scrittore triestino Furio Baldassi è stato presentato venerdì sera nel sesto appuntamento della sezione primavera estate della rassegna "I Colloqui dell'abbazia. Il viaggio della carta geografica di Livio Felluga" che si svolge nel complesso abbaziale di Rosazzo. Dopo l'introduzione all'incontro di Elda Felluga, curatrice assieme alla giornalista Margherita Reguitti, quest'ultima ha dato inizio al dialogo con l'autore. Se un giallo non si racconta ma si squaderna quel tanto per far assaggiare l'atmosfera e far emergere i tanti temi che nella trama tipica del genere, nel dialogo sono emersi i tanti toni della narrazione e le intense diversioni verso la musica internazionale, dal acid rock al pop, dai Nirvana a Meat Loaf, dai greatest hits di Ray Conniff a Ramaya di Afric Simone, tracce e indizzi dei delitti. Un narrazione di suspance sulle tracce di un omicida seriale che colpisce figure quasi sempre di potere in città, lasciando una traccia musicale per ogni delitto. A indagare il commissario Renzo Fierro e la sua squadra, che ci delizia con i suoi pasti e rebechin, sorseggiando del Malbeck accompagnato da tartine di liptauer e ljublianska da passeggio o altre leccornie da Pepi S'ciavo.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie