Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bonaccini incontra Gentiloni a Bruxelles, punto su fondi Ue

Bonaccini incontra Gentiloni a Bruxelles, punto su fondi Ue

In Emilia-Romagna già programmato un terzo delle risorse della nuova programmazione al 2027

05 aprile 2023, 17:52

Redazione ANSA

ANSACheck

Bonaccini incontra Gentiloni a Bruxelles, punto su fondi Ue - RIPRODUZIONE RISERVATA

BRUXELLES - Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha incontrato a Bruxelles il Commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni, e Federica Favi, Ambasciatore d'Italia nel Regno del Belgio, in carica da poche settimane. In particolare, fra i temi affrontati, il confronto è stato sull'efficace utilizzo dei fondi europei, fondamentale per l'intero Paese e i territori.

In Emilia-Romagna, a nemmeno un anno dall'approvazione dei Programmi operativi da parte della Commissione UE, è già stato programmato un terzo delle risorse assegnate con la nuova programmazione al 2027 (più di 3 miliardi di euro) ed entro giugno saranno 87 i bandi e gli avvisi regionali approvati, per un totale di 1 miliardo di euro.

"Inoltre - afferma Bonaccini - abbiamo concordato che in autunno presenteremo a Bruxelles il Tecnopolo di Bologna, la cittadella della scienza nata grazie all'impegno condiviso di Ue, Governo italiano e Regione che fa dell'Emilia-Romagna la piattaforma europea dei Big Data e delle nuove tecnologie. Una infrastruttura, con il Data Centre del Centro meteo europeo e il supercomputer Leonardo, al servizio dell'Italia e dell'Europa. Per lo sviluppo di applicazioni pratiche che migliorino la vita quotidiana delle persone (salute, mobilità sostenibile, lavoro, tempi delle città), il contrasto ai cambiamenti climatici e la crescita sostenibile".

Infine, il presidente ha fatto il punto sulla programmazione 2023 della presenza della Regione presso le istituzioni europee, con Lorenza Badiello e tutto lo staff della rappresentanza dell'Emilia-Romagna a Bruxelles. "E' grazie a loro - chiude Bonaccini - se possiamo sempre vantare ottimi risultati".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

In collaborazione con

O utilizza

Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L’autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.

ANSA Corporate

Se è una notizia,
è un’ANSA.

Raccogliamo, pubblichiamo e distribuiamo informazione giornalistica dal 1945 con sedi in Italia e nel mondo. Approfondisci i nostri servizi.