Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Un manoscritto autografo di Garibaldi in mostra a Cesena

Un manoscritto autografo di Garibaldi in mostra a Cesena

È un ordine militare redatto dopo lo sbarco dei Mille a Talamone

CESENA, 13 febbraio 2024, 14:24

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un manoscritto autografo di Giuseppe Garibaldi è tra i pezzi pregiati dell'edizione invernale di "C'era una volta… il Libro", rassegna dedicata al mondo dell'antiquariato e del modernariato librario e al collezionismo cartaceo che si terrà nei padiglioni di Cesena Fiera, a Pievesestina, il 17 e 18 febbraio.
    Il cimelio garibaldino è un ordine militare originale e manoscritto redatto da Garibaldi (che si firma 'Generale del Governo di Roma, eletto dal suffragio universale e con poteri straordinari') dopo lo sbarco dei Mille a Talamone, in Toscana, all'alba del 7 maggio 1860. Con questo scritto Garibaldi fa convocare il comandante Zambianchi al quale propone di prendere il comando di un drappello di volontari che avrebbe effettuato una diversione verso lo Stato Pontificio al fine di incitare una rivolta. L'esemplare presente in fiera viene definito "l'ultima versione prima della lettera ufficiale effettivamente recapitata a Zambianchi", che è catalogata alla Biblioteca Nazionale di Roma e reca tutte le correzioni presenti sulla copia. Alla manifestazione sono annunciate molte edizioni novecentesche, fra cui la prima edizione del libro di Gio Ponti "Amate l'architettura" (Genova 1957), impreziosita dall'autografo dell'autore. Più recente "Il libro dei sogni" di Federico Fellini, una prima edizione a tiratura limitata (solo mille copie) pubblicato da Rizzoli nel 2007: all'uscita il volume andò a ruba e i pochi esemplari in commercio hanno raggiunto quotazioni ragguardevoli. Sul fronte dei libri antichi, la mostra presenta opere da museo come originali e preziosi manoscritti medievali. Ricca anche l'offerta sul fronte delle stampe e della grafica, con pezzi unici tra cui un raro manifesto francese di fine Ottocento, della serie "Musée des horreurs" firmata da Victor Lenepveu. Il manifesto, violentemente satirico, raffigura una caricatura dello scrittore Émile Zola nelle sembianze di un maiale.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza