Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. La Budapest Festival Orchestra al Ravenna Festival

La Budapest Festival Orchestra al Ravenna Festival

Il 28 giugno, diretta da Iván Fischer al Pala De André

(ANSA) - RAVENNA, 27 GIU - Iván Fischer torna al Ravenna Festival sul podio della sua Budapest Festival Orchestra, la compagine sinfonica da lui fondata nel 1983 radunando un gruppo di amici "idealisti ed entusiasti", accomunati dalla passione nel fare musica insieme. Il 28 giugno, alle 21 al Pala De André, Fischer affronterà un programma con due dei massimi capolavori del tardo Ottocento: la Terza Sinfonia di Johannes Brahms, composta nell'estate del 1883, e nella seconda parte della serata la Suite sinfonica 'Sheherazade' di Nikolaj Rimsky-Korsakov. Il concerto sarà anche trasmesso in diretta da Rai Radio 3.
    La Budapest Festival Orchestra, che si appresta a festeggiare quarant'anni di attività, rientra da tempo nel club delle migliori orchestre del mondo, così come il suo fondatore che è spesso chiamato a dirigere le più importanti formazioni europee (dai Berliner alla Concertgebouw) e americane (New York Philharmoniker e Cleveland Orchestra).
    Con questo lungo percorso assieme, Fischer e la Budapest hanno coronato il sogno iniziale con un'attività incessante, con profondo spirito riformatore e attenzione al dialogo col pubblico e i musicisti, in una visione alta, democratica e divulgativa della musica classica. "I professori d'orchestra non mi chiamano Maestro, ma semplicemente Iván", ama ripetere. In Italia Iván Fischer è direttore artistico del Vicenza Opera Festival, mentre la Budapest Festival Orchestra è il complesso in residenza del Festival dei Due Mondi di Spoleto, che ha appena inaugurato. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna


        Modifica consenso Cookie