Emilia-Romagna

Pci imputato al tradizionale 'Processo' a San Mauro Pascoli

Il 10/8 alla Torre pascoliana, giunto alla 21/a edizione

(ANSA) - BOLOGNA, 31 LUG - Sarà il Partito Comunista Italiano l'imputato della 21/a edizione del Processo promosso da Sammauroindustria che si tiene ogni anno il 10 agosto a San Mauro Pascoli, nel Cesenate. L'occasione è il centenario del Pci. Negli anni passati erano stati imputati, nello stesso evento, Palmiro Togliatti, nel 2008 e la Rivoluzione Russa nel 2017. Entrambi erano stati assolti dal pubblico che, come da tradizione, è chiamato ad esprimere verdetto di assoluzione o condanna munito di paletta al termine delle arringhe di accusa e difesa.
    A guidare l'accusa, in questa edizione del Processo, sarà un ex deputato nonché ex sindaco di Rimini, Giuseppe Chicchi. In difesa del Pci la politologa docente alla Columbia University Nadia Urbinati. Presidente del Tribunale Gianfranco Miro Gori, fondatore del Processo e direttore di Sammauroindustria. Lo scenario dell'evento, da sempre, è Torre di pascoliana memoria di quel 10 agosto 1867 che segnò la vita di Giovanni Pascoli per l'omicidio del padre Ruggero.
    L'ingresso alla serata è libero fino ad esaurimento posti (430). ed è prevista la diretta streaming sulla pagina Facebook di Sammauroindustria. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie