Pompei: Scavi con percorso segnalato nelle aree all'aperto

La riapertura del sito archeologico a partire dal 27 aprile

Redazione ANSA NAPOLI

POMPEI - Il sito archeologico di Pompei riapre, a partire dal 27 aprile, dopo l'ultima chiusura degli ultimi mesi e le modalità saranno quelle già attuate nelle precedenti aperture.
    L'accesso al sito sarà possibile dal martedì alla domenica nei consueti orari estivi (Pompei 9-19 con ultimo ingresso 17,30).
    Giorno di chiusura il lunedì fino al 7 giugno.
    Poi, dal 7 giugno e per tutto il periodo estivo e fino a nuova comunicazione il sito resterà aperto tutti i giorni. Il sabato e la domenica la prenotazione per l'ingresso sarà possibile esclusivamente con acquisto on line sul sito https://urlsand.esvalabs.com/ u=http%3A%2F%2Fwww.ticketone.it&e=c9024bf9&h=234456f0&f=n&p=y , da effettuarsi il giorno precedente. L'accesso e l'uscita per l'area archeologica di Pompei saranno possibili dal varco di Piazza Anfiteatro e di Piazza Esedra.
    La visita si svilupperà lungo un percorso consigliato da apposita segnaletica all'interno del sito e sull'app di supporto My Pompeii, allo scopo di assicurare una visita in sicurezza e nel pieno rispetto delle disposizioni sanitarie anti Covid. Sarà possibile passeggiare all'interno dell'Anfiteatro, accedere alla Palestra grande e alla mostra ''Venustas. Grazia e Bellezza a Pompei''. Si potranno visitare i Praedia di Giulia Felice e spostarsi su Via dell'Abbondanza con accesso alle principali domus, ma anche attraversare la necropoli di Porta Nocera, l'Orto dei fuggiaschi, arrivare al quartiere dei teatri e al Foro triangolare. Da Via dell'Abbondanza, inoltre, si potrà raggiungere il Foro con tutti i suoi edifici pubblici e religiosi, visitare lo spazio esterno delle Terme Stabiane o risalire Via Stabiana fino a Via del Vesuvio dove ammirare la casa di Leda e il cigno. L'ingresso di Piazza Esedra è consigliato per chi volesse accedere immediatamente all'Antiquarium di Pompei, di recente inaugurato nel suo nuovo allestimento. L'elenco completo degli edifici visitabili è consultabile sul sito https://urlsand.esvalabs.com/?u=http%3A%2F%2Fwww.pompeiisites.or g&e=c9024bf9&h=361096f0&f=n&p=y . Il costo del biglietto intero è di 16 euro - ridotto 2 euro - gratuità e riduzioni come da normativa.
    (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie