Cantica21, Dante sbarca a Parigi

Dopo Shanghai, prosegue tour a Istituto Italiano di Cultura

Redazione ANSA PARIGI

(ANSA) - PARIGI, 11 APR - E' la luce, intesa come metafora del viaggio mitico compiuto dal Sommo Poeta nella Divina Commedia, a caratterizzare ogni opera della mostra "Cantica21.
    Dante Alighieri and the Italian Artists", in programma all'Istituto Italiano di Cultura di Parigi dal 14 aprile all'11 maggio. Dopo Shanghai, l'esposizione prosegue il suo tour internazionale e arriva nella Capitale francese per presentare 5 opere dedicate alla figura di Dante Alighieri realizzate grazie all'avviso pubblico "Cantica21. Italian Contemporary Art Everywhere" promosso dalla Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura. Nel percorso i lavori entrano in relazione con gli ambienti dell'Hôtel de Galliffet, storico edificio settecentesco sede dell'Istituto. Seguendo appunto il tema della luce - la totale oscurità dell'immersiva opera video di Valentina Furian, la penombra che avvolge le installazioni di Marinella Senatore e Marta Roberti, la luce calibrata per l'installazione fotografica di Silvia Camporesi e, infine, l'opera di Leone Contini che vive di luce - la mostra da una parte celebra il Padre della lingua italiana, dall'altra promuove l'arte contemporanea del nostro Paese a livello internazionale attraverso una selezione di artisti che hanno saputo reinterpretare in maniera inedita l'immaginario di Dante Alighieri. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie