Ein Prosit, musica e alta cucina immersi in natura Tarvisio

Palco con vista lago Fusine concerti No Borders Music Festival

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 29 LUG - L'estate a Tarvisio (Udine) si accende con Ein Prosit Summer Edition che, da domani a domenica primo agosto, offre un cartellone di grande musica con concerti di Manu Chao venerdì 30 luglio, Gianna Nannini accompagnata da Christian "Noochie" Rigano l'indomani, e domenica Stefano Bollani & Trilok Gurtu sul palco con vista sui Laghi di Fusine già calcato lo scorso fine settimana da Ludovico Einaudi, e il duetto rilevazione del Festival di Sanremo, Colapesce e DiMartino. Sull'Altopiano del Montasio annunciati il 6 agosto a Sella Nevea Roy Paci & Angelo Sicurella, mentre il gran finale in alta quota, al Rifugio Gilberti, prevede sabato 7 agosto il concerto acustico di Vasco Brondi. Ma la 26/a edizione del No Borders Musica Festival offre non solo un compendio di note in luoghi naturalistici incontaminati di questo comprensorio montano del Tarvisiano che anima il confine tra Italia, Austria e Slovenia, ma anche itinerari per escursionisti trekker e in bici, oltre che sette campi da golf. Parallelamente grandi chef sono protagonisti degli itinerari di gusto: Venerdì 30 Matias Perdomo del Constraste Milano (1 stella Michelin) duetta con Diego Rossi del Trippa Milano accompagnati dal Dj set con Alessio Bertellot nei giardini dell'Hotel Edelhof. Stessa sede per la cena del 31 con menu firmato da Yoji Tokuyoshi del ristorante Tokuyoshi a Milano, mentre l'estro creativo di Eugenio Boer del Bu:r Milano accende la serata al ristorante Ilija insieme alla mixology di Dom Carella. La cucina del quinto quarto di Diego Rosi è in carta sabato al Buon arrivo, mentre Matias Perdomo firma il menu di Casa Zamò. Domenica primo agosto è una giornata dedicata dai promotori al ricordo dello chef Ilija e al sorriso della piccola Gaia con una cena di beneficienza con la partecipazione degli chef Wicky Pryan, del Wicky's Milano, Giancarlo Morelli del Pomireau di Seregno, Chicco Cerea di Da Vittorio a Brusaporto (tre stelle Michelin), Ana Ros e Hisa Franko del ristorante sloveno Kobarid (due stelle Michelin) e i dessert di Lorella Fanella Pastry Lab in abbinamento ai cocktail Dom Carella di Carico..Vini, erbe e formaggi selezionati saranno inoltre in degustazione guidata da esperti affinatori e produttori (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie