Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Signal, per chattare basterà un nome utente invece del numero

Signal, per chattare basterà un nome utente invece del numero

La concorrente di WhatsApp proteggerà la privacy degli iscritti

MILANO, 22 febbraio 2024, 16:23

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La necessità di condividere un numero di telefono per connettersi su Signal è stata spesso in contrasto con lo scopo dell'app di messaggistica che punta tutto sulla privacy. Con la volontà di proteggere maggiormente gli iscritti, l'azienda ha spiegato che presto si potrà usare un nome utente invece dell'identificativo numerico per chattare. Questo eliminerà la necessità di condividere il proprio numero quando ci si connette ad un'altra persona.

Il nome utente, diverso da quello impostato in fase di creazione dell'account, potrà essere modificato tutte le volte che si vuole, oppure cancellato completamente, per tornare a far visualizzare il numero di cellulare ai contatti. Un post ufficiale di Signal spiega che "se non vuoi fornire il tuo numero di telefono per chattare con qualcuno, puoi creare un nome utente univoco da utilizzare al suo posto. Questo username non è il nome del profilo visualizzato nelle chat, non è permanente e non è visibile alle persone con cui stai chattando in Signal. Si tratta semplicemente di un modo per avviare una conversazione senza condividere il numero di telefono. Avrai ancora bisogno di un numero di telefono per registrarti su Signal anche se verrà nascosto per impostazione predefinita, a meno che il contatto non lo abbia già salvato sul proprio telefono".

Questa mossa aumenterà il livello di privacy anche nel ricercare nuovi utenti. Se finora bastava incollare un numero nella casella di ricerca per capire se una certa persona era iscritta al servizio, qualora l'identificativo venga nascosto, l'unico metodo per trovare gli utenti sarà conoscere il loro nome usato nell'app. Le modifiche sono attualmente in versione beta e dovrebbero essere implementate nelle prossime settimane.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza