Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Balzanelli (Sis 118), Fentanyl potenziale minaccia sociale

Balzanelli (Sis 118), Fentanyl potenziale minaccia sociale

'Fino 80 volte più forte dell'eroina. Antidoto sulle ambulanze'

ROMA, 18 febbraio 2024, 12:15

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una "potenziale minaccia sociale" in grado di creare una "feroce dipendenza con parametri addirittura fino a 80 volte superiori a quelli determinati dall'eroina. Minaccia che va intercettata per tempo e radicalmente stroncata, auspichiamo al più presto", e il mercato ha scavalcato la cocaina. Così il presidente della Società italiana sistema 118 (Sis 118), Mario Balzanelli in merito all'innalzamento della protezione in Italia nella lotta all'oppioide sintetico Fentanyl. "Una dose minima, 2 mg, è in grado di uccidere una persona", dice Balzanelli

Tra i vari effetti nell'assunzione c'è una spiccata azione euforizzante "ma che può anche provocare, particolarmente quando assunto con dosaggi eccessivi, shock anafilattico e depressione respiratoria severa in grado di determinare l'insorgenza di arresto cardiaco". "Il Sistema di emergenza territoriale 118 - dice Balzanelli all'ANSA - può essere chiamato ad effettuare interventi di soccorso per gravissime situazioni di emergenza correlate all'uso del Fentanyl. In questi casi, preziosa, e anche salvavita, può essere la somministrazione, quale antidoto specifico, del naloxone, da parte dei nostri equipaggi medicalizzati ed infermierizzati, antidoto - sottolinea Balzanelli - che non manca mai a bordo delle nostre ambulanze".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza