Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ail, Gaetano Biallo nominato direttore generale

Ail, Gaetano Biallo nominato direttore generale

Si occuperà dei piani di indirizzo e gestione dell'associazione

ROMA, 15 febbraio 2024, 16:28

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Gaetano Biallo è il nuovo direttore generale dell'Ail (Associazione Italiana contro Leucemie, Linfomi e Mieloma). Lo rende noto la stessa Ail, precisando che Biallo si occuperà dell'attuazione dei piani e dell'indirizzo degli Organi dell'associazione, della programmazione e gestione economico-finanziaria e della promozione di accordi e collaborazioni con Enti di livello istituzionale comunitario, nazionale e locale, nonché con aziende private e commerciali, del supporto per la definizione e l'attuazione degli obiettivi strategici pluriennali e operativi annuali dell'organizzazione.
    Nato a Bari, Biallo vanta una formazione giuridica sfociata, dopo la laurea, in un'esperienza professionale durata cinque anni per una delle più importanti società di consulenza al mondo dove si è occupato di tematiche ambientali.
    "É con grande soddisfazione ed entusiasmo che intraprendo questo nuovo significativo cammino insieme ad Ail, punto di riferimento nazionale nella lotta contro i tumori del sangue - dichiara il neo-direttore generale dell'Ente - e ringrazio tutta l'Associazione per il caloroso benvenuto e per la grande dedizione profusa ogni giorno al fianco dei pazienti ematologici e delle loro famiglie. La carica che ricopro chiama ad un'importante responsabilità che assumo con impegno affinché Ail possa continuare nella sua missione e fornire risposte sempre più adeguate ai bisogni specifici delle persone di cui si prende cura."
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza