Vaccini: Musumeci,110 mila dosi in Sicilia a primi di aprile

Inoculazioni a over 80 al 65%, psicosi caso AstraZeneca superata

Redazione ANSA CATANIA

(ANSA) - CATANIA, 27 MAR - "La catena delle risorse umane c'è, ma manca la materia prima. Ci hanno detto che per i primi di aprile dovrebbero arrivare 110mila filale dei tre vaccini, speriamo possa essere così". Lo ha detto a Progress, su Sky TG24, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, rilevando che nell'isola la somministrazioni degli over 80 "è al 65 %".
    "C'è stata una brusca frenata - ha spiegato - legata alla vicenda di AstraZeneca, perché anche se non riguardava loro si è creata la psicosi. Adesso sono riprese le prenotazioni, si fanno le file nei centri hub perché chi è prenotato per le 11 si presenta alle 9 e chi è prenotato per le 9 è costretto a fare la fila anche per chi è prenotato per le 11. Poi si viene in compagnia e l'accompagnatore crede di avere diritto a poter fare il vaccino assieme al familiare che sta accompagnando. Questo - ha osservato Musumeci - ha determinato qualche lunga fila".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA