ANSAcom
ANSAcom

Formula SAE Italy, sfida sul tempo tra le università

Nella quinta e ultima giornata tutti in pista a caccia del podio

MILANO ANSAcom

All'Autodromo Riccardo Paletti di Varano de' Melegari, per l'ultima giornata dell'edizione 2022 di Formula Sae Italy, è sfida sul tempo in pista tra le squadre universitarie.

Nel cuore della Motor Valley emiliana, gli studenti che si sono dati appuntamento sono circa 1700, provenienti da 58 diversi atenei e in rappresentanza di 67 team universitari, di cui 57 dell'Unione europea (20 italiani, provenienti da 15 diversi atenei) e 10 extra-europei.

Tra le quattro classi di partecipazione che si dono date battaglia tra eventi statici e dinamici alla cinque giorni di Formula Sam Italy, la più numerosa è quella delle vetture elettriche (Classe 1E), con 29 team partecipanti su 67 in totale.

Seguono la classe delle vetture a combustione interna (Classe 1C), con 25 team, la classe driverless (Classe 1D) con 9 team e con le auto sempre in modalità senza pilota durante gli eventi dinamici, e la Classe 3 (presentazione del progetto, senza prototipo), con 4 team.

Quest'anno ANFIA ha assegnato per la prima volta anche il premio 'Type-approve your Fsae Italy car', riservato ai team italiani, al team member che ha presentato il miglior elaborato scritto descrittivo della legislazione europea per l'omologazione degli autoveicoli, immaginando di omologare la propria specifica vettura Formula Sae per la circolazione su strada e indicando i principali vincoli a cui dovrebbe ottemperare. La consegna del documento dà agli studenti l'opportunità di accedere al processo di selezione per un tirocinio extracurriculare presso l'Area Tecnica e Affari Regolamentari di Anfia.

Diversi anche i premi speciali assegnati dagli sponsor, come quello per la migliore vettura realizzata con efficienza di costi, offerto da Dallara Group, come il premio 'Know-how, Agility and Problem Solving' assegnato da Erre Technology Group.

Fontana Gruppo assegna invece il premio 'Award for the best bolted joints' al team che ha presentato la vettura con i migliori giunti bullonati, mentre il 'Podium Advanced Technologies Best Battery Award' è assegnato da Podium Advanced Technologies come riconoscimento al team che ha sviluppato il sistema batteria più innovativo nel rispetto di tutti i requisiti e i vincoli del progetto. Teoresi Group, infine, assegna un premio al team con il miglior processo di sviluppo dell'elettronica, tra controlli, metodi e architetture innovativi.
   

In collaborazione con:
Anfia

Archiviato in


Modifica consenso Cookie