Renault: 8 novembre nuova strategia per scissione attività

Prevista la separazione tra attività termiche ed elettriche

Redazione ANSA PARIGI

Renault ha indicato oggi l'intenzione di presentare l'8 novembre a Parigi un "aggiornamento" della sua strategia, che prevede una scissione tra le attività termiche ed elettriche del gruppo. In occasione del 'Capital Market Day' a Parigi, giornata dedicata agli investitori, il direttore generale di Renault, Luca de Meo e il direttore finanziario Thierry Piéton, presenteranno "un aggiornamento della strategia del gruppo nonché gli obiettivi finanziari di medio termine del piano Renaulution", si legge in una nota diffusa dalla casa automobilistica d'Oltralpe. Il costruttore ha registrato un buon primo semestre, spinto da Dacia e con prezzi in aumento, in piena penuria della componentistica elettronica. Ma la salute finanziaria di Renault resta fragile: i conti sono stati affossati dal ritiro dalla Russia e, come tutti i costruttori, deve ora finanziare una costosa transizione verso modelli elettrici. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie