Piaggio: Colaninno, elettrico è sfida, l'impegno è totale

Il piano procede puntuale, cambieremo il dna della Piaggio

Redazione ANSA MILANO

Il gruppo Piaggio è impegnato "in maniera totale sull'elettrico. E' una sfida che non possiamo non cogliere" e i termini del piano europeo al 2030 per la riduzione delle emissioni "sono corti". Lo ha detto il presidente e a.d.
    Di Piaggio, Roberto Colaninno, aggiungendo che "il programma lanciato quest'anno si sta realizzando puntualmente sia come investimenti sia come risorse umane e sia come ricerca".
    "Il momento è estremamente positivo, sfidante e adesso ci vogliamo concentrare per riuscire a cogliere l'obiettivo di modificare il dna della Piaggio da azienda meccanica a azienda elettrico-elettronica da qui al 2030", ha sottolineato Colaninno, a margine della presentazione della futura nuova fabbrica della Moto Guzzi. "La tappa di oggi va in questa direzione, insieme alle altre che abbiamo già programmato, come il nuovo stabilimento in Indonesia, la la struttura di e-mobilità a Pontedera e l'assunzione di centinaia di persone".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie