Salone Detroit 17 - 25 settembre Biergarten tedesco compreso

Sold out area Huntington Place, si aggiungono eventi in città

Redazione ANSA ROMA

L'associazione locale dei dealer automobilistica Dada conferma l'effettuazione dal vivo (non accadeva dal 2019) del Detroit Auto Show dal prossimo 17 settembre al 25, con giornate dedicate alla stampa e alle azienda il 14 e 15 settembre. Noto fra gli addetti ai lavori come North American International Auto Show (NAIAS) questo evento coinvolgerà l'area espositiva coperta dell' Huntington Place (nuovo nome della Cobo Hall) che è completamente sold out e numerosi luoghi nella città di Detroit, compreso il circuito urbano su cui si disputerà nel 2023 il Gran Premio di Formula 1.
    "Il Salone dell'auto di quest'anno - ha commentato Rod Alberts, direttore esecutivo del Detroit Auto Show - svolge un ruolo di vitale importanza nella promozione delle tecnologie emergenti, in particolare nello spazio dei veicoli elettrici. Ed essendo l'evento che coincide con il rilascio dei nuovi modelli in autunno, sarà certamente un fattore fondamentale nelle decisioni di acquisto dei consumatori".
    Tra le novità dell'edizione 2022 l'evento "nell'evento" ospitato dal German American Business Council of Michigan. Con la finalità di festeggia la cultura tedesca - e quindi anche l'importanza del made in Germany nell'industria dell'automobile e della componentistica - durante il Detroit Auto Show la German Haus si trasformerà in un tradizionale Biergarten con incontri, feste, musica, birra, buon cibo tedesco e il tradizionale Gemütlichkeit (buon umore).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie