Energia:Giorgetti,politica ha capito che sovranità è libertà

Problema è subire eventuale shortage di gas dalla Russia

Redazione ANSA TRIESTE
(ANSA) - TRIESTE, 23 MAG - "Finalmente c'è la consapevolezza, anche da parte di tutta la politica italiana, che la sovranità energetica è connessa alla sovranità economica, e che in fondo è anche la nostra libertà. Quindi finalmente si prendono decisioni coraggiose superando i limiti e gli ostacoli del passato". Lo ha detto il ministro Giorgetti al termine della visita ai cantieri di Monfalcone di Fincantieri, rispondendo a una domanda sulla disponibilità del presidente del Fvg, Fedriga, a ospitare un rigassificatore su nave, al largo.

"E' giusto dare la disponibilità - ha proseguito Giorgetti - Il problema nostro, soprattutto in questi due anni (a causa della pandemia, ndr) è di subire un eventuale shortage di gas proveniente dalla Russia. E' chiaro che ci vuole disponibilità per superare tutti quei limiti e difficoltà che in passato hanno ostacolato la sovranità energetica del Paese", ha concluso.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA